Il cuore dell’associazione è nella penna dei tanti autori che hanno partecipato e partecipano al Premio InediTO. Questa sezione è dedicata a quelli che, vincendo il primo premio nelle sezioni Poesia, Narrativa-Romanzo, Narrativa-Racconto, hanno meritato la pubblicazione. In questi anni sono stati premiati diversi autori che hanno continuato a ricevere numerosi riconoscimenti anche grazie a InediTO.

A cominciare dai poeti Antonella Sbuelz (vincitrice nel 2010 della sezione Poesia, primo posto nel 2014 della sezione edita del Premio Nazionale di Poesia "Alda Merini" di Brunate, Como, nel 2016 del Premio Alpi Apuane, e nel 2017 secondo posto nella sezione inediti del Premio "Alda Merini" di Brunate), Anna Elisa De Gregorio (vincitrice nel 2011 della sezione Poesia, finalista nel 2013 del Premio Gradiva New York e nel 2016 del Premio Letterario Metauro), Maurizio Mattiuzza (vincitore nel 2014 della sezione Poesia, primo posto nel 2009 del Premio Nazionale Laurentum, finalista nel 2015 del Concorso Guido Gozzano, vincitore Premio Nazionale di Poesia Carlo Levi 2016 di Eboli, e primo premio nel 2017 della sezione inediti del Premio Nazionale di Poesia "Alda Merini" di Brunate, CO) e Carola D'Andrea (vincitrice nel 2015 della sezione Poesia con la silloge A est dei miei maremoti pubblicata da CartaCanta, grazie a cui ha vinto nel 2017 la sezione poesia edita del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa "Alda Merini" di Imola, BO)

Gli scrittori Maricla Di Dio Morgano (vincitrice nel 2007 della sezione Narrativa-Romanzo, primo posto nel 2017 nella sezione narrativa edita del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa "Alda Merini" di Massa Lombarda, RA), Nicola Viceconti (vincitore nel 2012 della sezione Narrativa-Romanzo, primo posto nel 2014 del Trofeo Penna d’Autore, nel 2015 del Concorso Nazionale di Poesia “Città di San Giorgio a Cremano”, nel 2017 del Premio letterario "Città Cava de Tirreni" e premio speciale giuria Premio internazionale di Poesia “Città di Latina”), Antonio Gentile (vincitore nel 2012 della sezione Narrativa-Romanzo con il romanzo I cavalli delle giostre pubblicato da Anordest nel 2014 e ripubblicato nel 2017 da Il Camaleonte Edizioni, grazie a cui ha vinto nel 2014 il Premio Carver), Eva Taylor (vincitrice nel 2014 della sezione Narrativa-Romanzo, primo posto nel 2015 del Premio Internazionale Merano-Europa), Carlo F. De Filippis (menzionato nel 2010 nella sezione Narrativa-Romanzo, ha pubblicato nel 2015 con Giunti il noir poliziesco Le molliche del commissario, nel 2017 con Mondadori il secondo episodio Il paradosso di Napoleone. Un'indagine del commissario Vivacqua e nel 2018 il terzo episodio Uccidete il Camaleonte. Una nuova indagine del commissario Vivacqua), Peppe Millanta (menzionato nel 2017 nella sezione Narrativa-Racconto con Rukelie, primo posto con la stessa opera della sezione racconti inediti del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa "Alda Merini" di Imola, BO, e nel 2018 della sezione narrativa edita dello stesso premio), Dario Neron (vincitore nel 2016 della sezione Narrativa-Romanzo con il romanzo Doctor reset pubblicato nel 2017 da Il Camaleonte Edizioni, grazie a cui nel 2018 si classifica terzo nella sezione narrativa edita del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa "Alda Merini" di Imola, BO)

Il drammaturgo William Lyons di Rathmines, Dublin (vincitore nel 2015 della sezione Testo Teatrale, professore presso la School of Mental and Moral Science, Trinity College Dublin e vincitore nel 2006 dell'Eamon Keane Full Length Play award)

I cantautori Zibba (vincitore nel 2010 della sezione Testo Canzone, e nel 2014 del Premio della critica "Mia Martini" e del Premio della Sala stampa radio-tv "Lucio Dalla" al Festival di Sanremo), Chiara Canzian figlia di Red Canzian dei Pooh (vincitrice nel 2011 della sezione Testo Canzone e lo stesso anno del Premio Lunezia), Daniele Ronda (vincitore nel 2013 della sezione Testo Canzone e lo stesso anno del Premio Lunezia, e nel 2017 di Area Sanremo), Andrea Maestrelli (vincitore nel 2016 della sezione Testo Canzone, nel 2014 del Premio Lunezia e nel 2017 di Area Sanremo) e Roberta Giallo (vincitrice nel 2017 della sezione Testo Canzone, nel 2013 del premio "Un Certain Regard" a Musicultura, e sempre nel 2017 del Premio Bindi, del Premio dei Premi del M.E.I. di Faenza  e degli All Music Italia Awards con l’album L’Oscurità di Guillaume).

"Doctor Reset" di Dario Neron va in ristampa con la prefazione di Pinketts

Copertina Doctor Reset newDopo il successo della prima edizione, il romanzo Doctor Reset di Dario Neron (vincitore nella XVI edizione della sezione Narrativa-Romanzo), pubblicato nel luglio 2017 da Il Camaleonte Edizioni, è stato ristampato a un anno di distanza in questi giorni attraverso una nuova edizione migliorata e impreziosita dalla prefazione dello scrittore milanese Andrea G. Pinketts: "Il libro di Dario Neron è un grandissimo libro, perché c'è il pulp, c'è Bukowski, c'è il Feinmann de Il cadavere impossibile, ci sono io, il divertimento, l'idea tarantiniana del pulp, il cinema, il comics, il fumetto, insomma ci sono tutte le forme che un romanzo può contenere in se stesso per essere un gran libro e, allo stesso tempo, far divertire. Il dovere di un libro è, a parte quello di essere profondo, di essere divertente e questo è profondo come il Mar dei Sargassi, come l'Oceano Indiano, ma altrettanto profondamente divertente".

L'ebook del racconto "Dortmund" della Portaccio online su Bookrepublic

Copertina Dortmund"Il diario di una donna che scrive da un tempo indefinito di cui è chiaro solo che è un dopo e che scrivendo ricorda il prima. In mezzo c’è stata una guerra e i vincitori hanno imposto nuove regole di condotta interiore, alle quali la scrittura e la memoria non si confanno, e neppure le vicissitudini dell’amore, che cercherà invano di rivendicare le sue ragioni".

L’eBook del racconto Dortmund di Stefania Portaccio di Roma, vincitrice nel 2017 della sezione Narrativa-Racconto della XVI edizione del nostro premio, è stato pubblicato in questi giorni da Il Camaleonte Edizioni ed è in distribuzione sui più importanti store nazionali e internazionali (Amazon, iTunes, Libreria Rizzoli etc) attraverso Bookrepublic.

Pubblicato "Alba che non so" di Anita Piscazzi vincitrice di InediTO 2017

Copertina PiscazziÈ stata pubblicata la raccolta di poesie L'alba che non so di Anita Piscazzi di Acquaviva delle Fonti (BA), vincitrice nel 2017 della sezione Poesia della XVI edizione grazie al contributo del nostro concorso con l'editore CartaCanta nella collana i "Passatori" curata dal poeta Davide Rondoni, presidente della giuria del premio, che scrive: «Vi è una forza nelle poesie di Anita Piscazzi che lascia a volte tramortiti e non solo per libertà di composizione, ma per la nuda sincerità mai disgiunta da una ricerca del ritmo e del vestito di parole giusti per dirla». Leggi la prefazione completa nella pagina dedicata all'autrice.

Il nuovo bando e le opere dei vincitori alla Fiera "Più libri, più liberi" di Roma

Più libriAnche quest'anno il Premio InediTO - Colline di Torino parteciperà dall'8 al 10 dicembre alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria Più libri, più liberi che si terrà per la prima volta a "La Nuvola" ideata da Fuksas all'EUR di Roma, presso lo Stand F73. Verrà presentato il nuovo bando della XVII edizione e domenica 10 alla ore 10.30 (Sala Venere) le opere vincitrici pubblicate grazie al concorso: i romanzi I cavalli delle giostre di Antonio Gentile (Pescara), Premio Carver 2014 e Doctor Reset di Dario Neron (Locarno), pubblicati dalla casa editrice Il Camaleonte Edizioni collegata al premio, e la raccolta di poesie Reduci o redenti di Francesca Mazzotta pubblicata da Carta Canta, moderati dal direttore Valerio Vigliaturo.

Contattaci

Cell: +39 3336063633
Email: info@premioinedito.it